lunedì 11 ottobre 2010

Legge 40

"In Italia, per tutelare il nascituro, gli impediamo di nascere."
(Michele Ainis sul Sole24Ore)

venerdì 8 ottobre 2010

Pensioni simulate

"se dovessimo dare la simulazione della pensione ai parasubordinati rischieremmo un sommovimento sociale"
(Antonio Mastropasqua - presidente INPS)

lunedì 4 ottobre 2010

sabato 2 ottobre 2010

Porco zio

 

 

Rino Fisichella 03

"Bisogna sempre saper contestualizzare le cose"

"Certamente, non bisogna da un lato diminuire la nostra attenzione, quando siamo persone pubbliche, a non venir meno a quello che è il nostro linguaggio e la nostra condizione; dall'altra credo che in Italia dobbiamo essere capaci di non creare delle burrasche ogni giorno per strumentalizzare situazioni politiche che hanno già un loro valore piuttosto delicato",

(Mons. Rino Fisichella)

 

Se lo dice lui……

venerdì 1 ottobre 2010

A parte tutto

"A parte Milena Gabanelli, Riccardo Iacona e i programmi di storia, Raitre con Pippo Baudo, Michele Mirabella, Licia Colò, Corrado Augias, Federica Sciarelli, Sveva Sagramola, Piero Angela, «Un posto al sole», «Cater Noster», «Un giorno in pretura», la Serracchiani ospite di «Ballarò» sembra una rete senza identità, fatta da tecnici della spossatezza, affossatori del futuro, teorici del ceto medio riflessivo."
(Aldo Grasso)

A parte tutto, non gli piace niente.

giovedì 30 settembre 2010

Frase del giorno

"Anch'io infatti mi deprimo, sento il peso di una fatica che si fa sempre
più dura. O pensa che non abbia momenti di fragilità? O non mi chieda: è giusto
o sbagliato quello che sto facendo. E' opportuno o no che gli sia sempre
vicino".
(Niccolo Ghedini)


Mi si spezza il cuore a sentirlo parlare così...

.
.

No dai, scherzo...

martedì 28 settembre 2010

Più ne sai, meno ci credi

Pare che in America i più competenti su temi religiosi siano gli atei e gli agnostici.

“Atheism is an effect of that knowledge, not a lack of knowledge. I gave a
Bible to my daughter. That’s how you make atheists.”



(via Distanti Saluti)

Onori e oneri

“Allah ha istituito la punizione delle bastonate per rendere onore alla donna”. Rendiamo onore ad Allah.
(Spinoza)

domenica 26 settembre 2010

Trova l’intruso

Direi che musulmani non si nasce e in alcuni stati islamici i tipi a sinistra impiccano i tipi al centro.

Qui maggiori dettagli.

venerdì 24 settembre 2010

Buone notizie

BRUXELLES - Le esenzioni fiscali concesse alla Chiesa costano allo Stato italiano un'indagine formale dell'Ue per aiuti di Stato incompatibili con le norme sulla concorrenza.
(La Repubblica)

mercoledì 22 settembre 2010

XX Settembre

"Il 20 settembre è un giorno nostro: non è il giorno dei clericali e dei fascisti. Il giorno loro è l’11 febbraio, quando l’uomo della Provvidenza, che – secondo quanto disse Pio XI – “non aveva le preoccupazioni della scuola liberale”, firmò quel Concordato che lo stesso pontefice riconobbe “sarebbe stata follia sperare” dai precedenti governi» (Ernesto Rossi, 20 settembre 1959). Oggi tocca vergognarci di noi stessi, perché clericali e fascisti sono riusciti a rubarcelo."

(Malvino)

martedì 21 settembre 2010

Moralismi

Ti diranno che sei un insopportabile moralista...
Per conquistarsi la patente di moralista, vent'anni fa, bisognava essere dei notevoli rompicoglioni. Oggi basta dire "non si passa con il rosso" e già sei considerato tale.
(Intervista di Luca Telese a Michele Serra sul Fatto)

lunedì 20 settembre 2010

Tolomeo è vivo e lotta insieme a noi

Se per caso siete in Indiana, a South Bend c'è una imperdibile conferenza.
Il titolo è tutto un programma:
"Galileo Was Wrong"

Il Dr. Robert Sungenis ci intratterrà su:

"Geocentrism: They Know It But They’re Hiding It"


Qui il sito e qui il deplian.

Essere toccati nella dialettica


Da qui

sabato 18 settembre 2010

Segnalazione

Oggi al TG1:

“Impacchi con peeling ai sali dell'Himalaya”

martedì 14 settembre 2010

Se sono clandestini sparate pure

"Io immagino che abbiano scambiato il peschereccio per una nave che trasportava
clandestini. Ma con l'inchiesta verificheremo ciò che è accaduto"
(Maroni Roberto)

venerdì 10 settembre 2010

Fuochi fatui

Ma non si può bruciare anche una Bibbia e così la finiamo una volta per tutte? Sembra di stare all'asilo con questa faccenda.

Non c'è niente da fare: i fanatici sono troppo permalosi.

lunedì 6 settembre 2010

I miei problemi

«Ricordando la mia giovinezza so che stabilità e sicurezza non sono le
questioni che occupano di più la mente dei giovani. Sì, la domanda del posto di
lavoro e con ciò quella di avere un terreno sicuro sotto i piedi è un problema
grande e pressante, ma allo stesso tempo la gioventù rimane comunque l’età in
cui si è alla ricerca della vita più grande»
(BXVI)

Io mi accontenterei di risolvere un problema grande e pressante che ho da quando ero giovane.

domenica 5 settembre 2010

Tana?

image

Mentre incartavo il pesce con Il Giornale mi è capitato di leggere questo curioso titolo: tanto per svelenire un po' il clima.

sabato 4 settembre 2010

Like a penis

venerdì 3 settembre 2010

Brioches e rosari

La domanda del posto di lavoro e con ciò quella di avere un terreno sicuro sotto i piedi è un problema grande e pressante, ma i veri punti fermi per i giovani risiedono nella fede e nell'insieme dei valori che sono alla base della società e che provengono dal Vangelo"

(BXVI)

lunedì 9 agosto 2010

Cose in cui ti imbatti...

"Quapropter bono christiano, sive mathematici, sive quilibet impiedivinantium, maxime dicentes vera, cavendi sunt, ne consortio daemoniorum animam deceptam, pacto quodam societatis irretiant."
(Sant'Agostino)

Che tradotto:
« Il buon cristiano deve stare in guardia contro i matematici e tutti coloro che fanno profezie vacue. Esiste già il pericolo che i matematici abbiano fatto un patto col diavolo per oscurare lo spirito e confinare l'umanità nelle spire dell'inferno. »

venerdì 6 agosto 2010

Non mi capacito

Ma Benedetto della Vedova è davvero così politicamente ingenuo come sembra?

Un dubbio

Ma sghignazzare leggendo la notizia dei neo-nazisti mongoli che non vogliono contaminare la purezza della loro "razza" con matrimoni misti mongolo-cinesi è una forma di criptica di razzismo?

giovedì 22 luglio 2010

Ma che senso ha?

MARTINO Sì.
FORMIGONI Sono molto contento di averti visto oggi.
MARTINO Bene.
FORMIGONI Faremo grandi passeggiate, per le passeggiate tutto ok.
MARTINO Benissimo, com’è andata, tutto bene allora?
FORMIGONI Bene, bene anche oggi abbiam fatto una grande passeggiata, bene positivo, positivo, belle cose.
MARTINO molto bene io…
FORMIGONI: C’è l’impegno a continuare a camminare e a passeggiare, c’è l’impegno a continuare a camminare a passeggiare che adesso arriva la primavera e quindi l’impegno c’è perché bisogna tutti un po’ dimagrire.
MARTINO Anch’io lunedì penso di fare la passeggiata.

(da Ciwati)

Fate finta che stessero davvero parlando di passeggiate e ditemi voi che senso ha questa conversazione.

sabato 17 luglio 2010

Prima colonna a sinistra

(Su Daw)

Anche se non ho capito quando/quanto sia “ammessa” la masturbazione o l’omosessualità.

venerdì 16 luglio 2010

Chi è la vittima?

“delitto contro il sesto comandamento del Decalogo commesso da un chierico con un minore di diciotto anni”
(Tratto dalle nuove norme anti-pedofilia della chiesa)


Come se l'omicidio fosse un delitto contro il quinto comandamento con la complicità del morto.

giovedì 15 luglio 2010

Chiamiamola spada

"Berlusconi se la caverà. Una mattina si alzerà e scoprirà di avere la spada
ancora affilata e la utilizzerà. "
(Umberto Bossi)

lunedì 12 luglio 2010

Post di servizio

Volevo comunicare a chi di competenza che, in Puglia, sotto il 40° parallelo Radio24 non si sente e che, per colmo, al posto del faziosissimo ma pur sempre interessante “Macosacentra” Cruciani tocca sorbirmi Radio Maria.

Vogliamo fare qualcosa?

La grande Idea

Cacciare i finiani, che sono dei piantagrane, e prendersi in casa l'UDC.

No dico, l'UDC.

Supplica a Pannella

Non togliermi la rassegna stampa di Massimo Bordin.

Pari e patta

“Papa Ratzinger è stronzo come il Dalai Lama”.
(Malvino)



Quando ce vò ce vò.

giovedì 8 luglio 2010

Vecchie battaglie radicali

Quanto alla Turchia, «noi riteniamo importante – afferma Obama - coltivare
forti relazioni con Ankara. Ed è anche la ragione per cui, sebbene non siamo
membri dell’Ue, abbiamo sempre espresso l’opinione che sarebbe saggio accettare
la Turchia a pieno titolo nell’Unione. Se si sentono considerati non parte della
famiglia europea, è naturale che i turchi finiscano per guardare altrove per
alleanze e affiliazioni».
(Barak Obama)

Secondo il tg1...

Ieri a Roma gli aquilani contestavano..... Bersani!

Tu quoque

Perfino la Carfagna si becca le reprimende Vaticane. E deve pure chiedere scusa!

domenica 4 luglio 2010

Cronaca da Strasburgo

[...] Dopo quasi due ore tocca ai giudici. Tocca a loro, se vogliono possono fare delle domande. Intervengono in 4. Kovler (il russo), Power (l’irlandese), Raimondi (l’italiano), Bratza (l’inglese). E l’intervento dell’inglese fa saltare il banco. “Signori, non ho ben chiara una cosa: l’esposizione del crocifisso è obbligatoria o no?”. Il pragmatismo inglese colpisce ancora, in aula è panico.[...] 

(Libertiamo)

sabato 3 luglio 2010

Paese che vai FIAT che trovi

Il coraggio, uno, se non ce l'ha, mica se lo può dare

(A.Manzoni)

image

A farle in Spagna certe campagne pubblicitarie son capaci tutti.

giovedì 1 luglio 2010

Trovatemi il video

Un consigliere del Pdl della Provincia di Roma, Pier Paolo Zaccai, è stato ricoverato in stato confusionale all'alba di oggi in un ospedale della capitale, dopo che aver partecipato a un festino a base di cocaina e sesso, al quale erano presenti alcune trans. A svelare il retroscena sarebbe stato una di loro, che ha riferito l'accaduto alle forze dell'ordine. Il consigliere, infatti, si sarebbe affacciato in uno stato confusionale dal balcone della casa nella quale si stava svolgendo il festino - sembra di proprietà della transessuale e in zona San Giovanni - urlando frasi sconnesse e improvvisando un comizio.
(La Repubblica)

Quanto avrei voluto assistere al comizio.

mercoledì 30 giugno 2010

Da ieri Dell'Utri è un po' meno mafioso.

Da ieri Dell'Utri è un po' meno mafioso.
(Jena)

martedì 29 giugno 2010

No comment

''Stamani in albergo volevo farmi una 'ciulatina' con una cameriera. Ma la ragazza mi ha detto: 'presidente, ma se lo abbiamo fatto un'ora fa'...'''
(Silvio Berlusconi)

Avreste da prestarmi un pò di vergogna? Io l'avrei finita.

venerdì 25 giugno 2010

Mistero misterioso

Ma di quale segreto sarà mai la cassaforte questo Aldo Brancher destinatario di un tale privilegio? Le cronache di Tangentopoli rammentano che quando venne arrestato - da manager Fininvest - per finanziamento illecito del Psi di Craxi, lo stesso Brancher fu oggetto di un’attenzione mistica da parte del suo datore di lavoro. Fu lo stesso Berlusconi a raccontare che insieme a Fedele Confalonieri fece spesso il giro in macchina intorno al carcere di San Vittore dov’era recluso Brancher per mettersi «in comunicazione con lui». Ora che sono tutti e due al governo le comunicazioni sono più semplici. E i misteri sempre più fitti.
(La Stampa)

giovedì 24 giugno 2010

Che schifo

La difesa di Aldo Brancher, il neoministro imputato a Milano in uno stralcio del processo sul tentativo di scalata ad Antonveneta da parte di Bpi, ha eccepito in base alla legge il legittimo impedimento.
(La Repubblica)

Disgusto, schifo, rassegnazione.

sabato 19 giugno 2010

Pietas cristiana

"è stato un uomo e un intellettuale di nessuna ammissione metafisica, fino all'ultimo inchiodato in una sua pervicace fiducia nel materialismo storico, alias marxismo”

"Irriverenza a parte, la sterilità logica, prima che teologica, di tali assunti  narrativi, non produce  la perseguita decostruzione ontologica, ma si ritorce in una faziosità dialettica di tale evidenza da vietargli ogni credibile scopo".

(L’Osservatore Romano manda all’Inferno Josè Saramago)

venerdì 18 giugno 2010

L'articolo sbagliato

C'è in giro molta discussione sulla formulazione, effettivamente un po insensata ma credo fondamentalmente innocua, del primo articolo della Costituzione.

Ce ne sarebbe un altro, però, veramente mefitico di cui ci si occupa sempre troppo poco e che andrebbe totalmente abrogato:


Art. 7
Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani. I loro rapporti sono regolati dai Patti Lateranensi. Le modificazioni dei Patti, accettate dalle due parti, non richiedono procedimento di revisione costituzionale.


Vogliamo parlarne?

mercoledì 16 giugno 2010

Figli degeneri

"L'architettura istituzionale scritta dai nostri padri risentiva del timore che ritornasse la dittatura. E quindi hanno spartito i poteri tra i diversi organi: Parlamento, Capo dello Stato, Corte costituzionale, e tolto ogni potere al Consiglio dei ministri e al presidente del Cdm. Bisogna riformare la Costituzione"
(Silvio Berlusconi)

I "nostri padri" ci vedevano molto, molto, lungo.

Io rilancerei....


Bene se si suicidano anche alcuni idioti; sono sicuro che molti cittadini la pensano come me.

martedì 15 giugno 2010

La cosa che odio di più da ieri


Vuvuzela


Proposta pacata: Arresto immediato e processo per direttissima per tutti i possessori.


Pensate ai casi vostri

Cosa pensa la Svizzera dell'interessamento di Berlusconi per la liberazione del cittadino svizzero detenuto in Libia?
Secondo gli elvetici poteva risparmiarselo.


"nei corridoi di Palazzo Federale si percepisce che l'Italia la Svizzera, in questa storia, l'ha aiutata ben poco, per non dire nulla. Anzi le ha creato piuttosto dei problemi"

lunedì 14 giugno 2010

Le migliori

Approvata la fiducia sul ddl intercettazioni. Napolitano si tenga prono.
Dopo il voto favorevole del Senato, ora la legge tornerà alla Duma.
(Che dire? Se ci arrendiamo adesso, forse non violenteranno le nostre donne)
(Spinoza)

domenica 13 giugno 2010

Eccone un altro

Neanche mezza giornata dopo questo post, ecco un altro episodio.

Ogni giorno salta un paletto

Zaia non fa cantare l’Inno di Mameli e gli ex an fanno la vocina grossa:

"Aver deciso che l'Inno di Mameli fosse suonato senza la presenza delle autorità è un oltraggio alla nazione italiana.  Quello che preoccupa è la sospetta consequenzialità di atteggiamenti simili da parte di esponenti della Lega tutti tesi a mettere in discussione nella forma e nella sostanza il concetto di unità d'Italia. Il Carroccio è certamente un alleato importante. Ma si sappia che sul concetto di unità nazionale, dall'inno d'Italia al federalismo, non faremo sconti a nessuno"

(Andrea Ronchi)

 

"Se fosse vero, sarebbe grave, perché non spetta a un governatore far sostituire l'inno italiano"

(Ignazio la Russa)

 

La lega spacca l’Italia, Berlusconi scardina la Costituzione. Rimarranno solo macerie.

Chi pensa ai bambini?

gaycomunisti 

Ho capito perché in Italia si è ostili alle adozioni gay.

Chi penserebbe ai poveri bimbi adottati se un giorno si e l’altro pure uno dei due papà sta all’ospedale con otto giorni di prognosi? 

Per un compendio, aggiornato a dicembre del 2009, delle aggressioni ai gay cliccate qui. Tutti casi isolati ovviamente.

giovedì 10 giugno 2010

Figuracce

Se non sono dittatori lui non ci sta nemmeno un minuto di più del dovuto.

Tortura, si grazie

"L'Italia ha respinto l'invito dell'Onu ad introdurre nell'ordinamento penale il reato di tortura, in applicazione di un impegno preso a livello internazionale oltre vent'anni fa."


Ingenuità

Non per fare il bastian contrario, ma non sarebbe più interessante sapere quanto rende un programma RAI al netto dei compensi e dei costi di produzione piuttosto che quanto guadagnano i conduttori?
E poi.... non era importante salvaguardare la privacy, abbiamo già cambiato idea?

mercoledì 9 giugno 2010

Fregato da un socialista

Il grande giornalismo di inchiesta al Tg5.

Un inferno governare con le regole della Costituzione

"Vogliamo arrivare a un nuovo sistema in cui non si debbano chiedere più permessi, autorizzazioni, concessioni o licenze"
i controlli previsti dalla Carta sono "una pratica da Stato totalitario, da Stato padrone che percepisce i cittadini come sudditi".
(Silvio Berlusconi)

Mi porto avanti il lavoro.
Domani venite sotto casa mia; affitto baby prostitute e vendo kalashnikov. Se vi serve ho anche roba buona.

Luca Massaro

"L'universo è troppo vasto per i confini della fede"

Colpettino di stato

Buongiorno. La maggioranza oggi non trova di meglio da fare che stuprare la Costituzione.

martedì 8 giugno 2010

"Fucilare i preti pedofili"

"Fucilare i preti pedofili"
(don Maurizio Dassié)

Dite la verità. Nessuno di voi comunisti senza Dio ci aveva pensato, vero?

Confronti



Si attende querela di Balotelli

Emendamento 1707

Gaetano Quagliarello e Maurizio Gasparri firmano un emendamento che esclude l'obbligo di arresto per chi viene sorpreso a praticare abusi "lievi" su minori.


Update:
Pare che la faccenda sia meno grave di quanto appariva:

"la norma sarebbe servita per evitare l’arresto in flagranza di qualsiasi coppia di adolescenti sorpresi delle autorità in atteggiamenti intimi."

Anche se a me l'emendamento non convince comunque.

Roberto de Mattei

Cosa fa in Italia uno che pensa che:

“l’ateo che non crede nella vita eterna dovrebbe coerentemente vivere alla giornata come un animale”
“un animale infelice”,
“un uomo che vive come in un inferno la sua vita sulla terra”

Penserete che sicuramente dirige un programma su Radio Maria. E avreste ragione.
Ma lo fa per hobby, lui in realtà è il vicepresidente del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche): uno scenziato insomma.

In Italia non potevamo aspettarci di meglio.


sabato 5 giugno 2010

Pacifisti diversi

Dice Netanyahu che questi erano quelli buoni. Non c’era bisogno di ammazzarli. Gli altri si.

venerdì 4 giugno 2010

A Bush fischieranno le orecchie

«Dopo gli ultimi 8 anni, è bene avere un presidente che sappia cosa sia una biblioteca»
(Paul McCartney)

Guerre fratricide

Parmigiani contro Padani. La guerra del formaggio grattugiato.

Vivere a Hebron



(Hebron - Difficile Convivenza)

Una foto è solo una foto.
Ce ne saranno mille di segno opposto ma su questa Leonardo ci scrive su un articolo bellissimo. Da leggere.



ps.
Che poi mi si dovrà spiegare perché se penso che gli isreliani hanno fatto una stronzata devo per forza passare per un terrorista antisemita e ho l'obbligo di sentirmi in colpa per aver partorito un pensiero simile. Misteri.
Quindi non lo penso... penso quello che vi piace che penso.

giovedì 3 giugno 2010

Evasione

“Colpire ambulanti irregolari"

Poi si passerà ai venditori di cocco in spiaggia. Chissà che gettito.

E le cerbottane?

Israele diffonde un video dove i soldati vengono aggrediti con bastoni e sedie. È chiaro che i pacifisti di lì a poco avrebbero scoperto il bronzo e la polvere da sparo.
(Spinoza)

martedì 1 giugno 2010

Pocriti




Al Giornale sono proprio nalfabeti
.

Dialoghi e monologhi

La Chiesa ha deciso di aprire il dialogo con gli Atei.
Primo punto del programma: la lista dei NON idonei al dialogo.


Dialogare con chi ti dà ragione da sempre molte soddisfazioni.

Impotenze eterosessuali

"brutti frocioni datele a noi le ragazze tanto a voi non servono"

Non si fa in tempo a cavare un occhio ad uno che già se ne sprangano altri due.


Allo sbaraglio

"Reykjavik ha un comico per sindaco.
Dilettanti."
(Galatea)

mercoledì 26 maggio 2010

Stiamo frecati

Riassumendo:
Pochi giovani, poco formati che lavorano poco e, precariamente, versano pochissimi contributi. Tanti anziani da mantenere, donne che lavorano pochine e quelle che lavorano non si possono permettere di avere figli.
In aggiunta, le dinamiche demografiche ci dicono che andrà sempre peggio.

Ciliegina sulla torta: gli immigrati, che potrebbero dare una mano versando i contributi e pagando le tasse sul loro lavoro, noi preferiamo tenerli nella clandestinità a lavorare in nero.






Sondrio

Aboliamo le provincie? Certo, ma solo quelle piccole. Non tutte però.

martedì 25 maggio 2010

E se lo dice lui...

"È la fine di un’era, questo è poco ma sicuro: la fine del berlusconismo inteso come suggestione liberista, come anelito antistatalista, come volontà – per lo più espressa a chiacchiere – di ridimensionare il Leviatano e le sue pretese, onde mettere al centro della Politica il cittadino e i suoi diritti naturali; è la fine della rupture."
(Camelotdestraideale)


lunedì 24 maggio 2010

Ma Visco...

Il perfido Visco, Visco il vampiro.
Quanto si starà divertendo adesso?


Update: Phastidio molto meglio di me ha pensato la stessa cosa.

Sfortuna, solo sfortuna

Mollica che annuncia un servizio su Cannes con annesso "momento polemico nei confronti del Governo italiano".
Servizio senza audio con voci confuse di sotto fondo.
Ritorno su Mollica: "Bene, stasera grandi feste?".
Poco dopo ci mette una toppa il conduttore del TG trasformando però un presente indicativo in un passato prossimo.

Minzolini è davvero sfortunato.



Andrà così. Approveranno una legge pe...

Paradossi di un governo xenofobo:

"Andrà così. Approveranno una legge per il permesso di soggiorno a punti che obbligherà i migranti a studiare per esistere. Cosa non si sa ancora, per ora si è sentito parlare di lingua italiana e di Costituzione. Se mai ci riusciranno, avranno messo le condizioni per realizzare una superiorità intellettuale e civica, proprio mentre gli Italiani scivolano verso la peggiore decadenza culturale della propria storia."
(Allegra su MetilParaben)

Finirà che saranno "loro" a insegnare la Costituzione a "noi".

venerdì 21 maggio 2010

Mi sento fortunato

Gogol è qui.

Essere all'altezza

Ben due post, nel blog finiano, sulla correlazione statistica diretta tra statura e successo e su quella inversa tra statura e criminalità.
Potrebbe sembrare una deriva lombrosiana, ma se pensiamo che Fini è un watusso rispetto al nostro amato Premier mi sa tanto di presa per il culo.



giovedì 20 maggio 2010

Dio disoccupato

vita

La crisi  colpisce molto in alto.

mercoledì 19 maggio 2010

«La crisi adesso non lo consente»

titolo

Niente, non si può, lo so che lo aspettavate dal 1994, che 16 anni sono tanti, ma ora proprio no. Non si può. Aspettate ancora. Prima o poi le abbasso, credetemi.

Voi continuate a votarmi, fidatevi, non siete dei coglioni.

lunedì 17 maggio 2010

Disoccupazione all'8,3%?

Sicuri?
Andate a leggere come sono composti numeratore e denominatore di quella percentuale. Ci sono sorprese.

Scajola style

Ho il dentista alle costole. Poca roba: due otturazioni e poco più. Ma se dovessi acclarare che la mia fattura fosse stata in parte pagata da altri senza saperne il motivo, giuro che non farò come certi ex-ministri che se la cantano.

Attendo vostri riscontri.


domenica 16 maggio 2010

Io e Facebook

Mi iscrivo segretamente a Facebook.

Invito cautamente un amico X.

Ricevo inaspettatamente un trillo su Msn da Y: “Ehi, finalmente ti sei iscritto su Facebook, come mai non sono stato ancora invitato?”

Mi sono serenamente cancellato da Facebook.

venerdì 14 maggio 2010

Neppure invitato

«Questo è un bellissimo film e non avremmo potuto aver miglior aiuto da parte di un ministro che, boicottando il festival, ha fatto un buon lavoro per la stampa. Un festival, tra l’altro, al quale non era stato neppure invitato»
«Troviamo inconcepibile questo atteggiamento verso la libertà di espressione mentre è importante che tutti i paesi la difendano»
(Thierry Frémaux, il direttore del Festival di Cannes)

"Psicosi antipedofila"


Ruggero Guarini ha saltato lo squalo. Completamente.


Che noia



"L'interruzione di gravidanza e le iniziative contrarie alla famiglia fondata sul matrimonio indissolubile tra un uomo e una donna sono tra le più insidiose e pericolose sfide che oggi si pongono al bene comune".
(BXVI)

giovedì 13 maggio 2010

Delusioni

Berlusconi: "Claudio mi ha deluso. Si è fatto beccare".

Ah no, la seconda frase non l'ha detta.
Scusate.
 

mercoledì 12 maggio 2010

E pure in Svezia

Sono arrivati gli integralisti religiosi (questi sono islamici, ma tanto è uguale).

Qualcuno mi sa spiegare come mai la latitudine influisce così tanto sull’idiozia della gente? Sarà il caldo.

E ve lo dice uno che vive in Terronia

venerdì 7 maggio 2010

Falsificazioni popperiane

Il maggioritario ha fallito.

Pedofilo?

...ci sono preti pedofili e preti non pedofili. Io, per esempio, quando ne incontro uno per strada, mi trattengo dal dileggiarlo subito. Mi avvicino e gli chiedo prima: “Pedofilo?”.
(Malvino)

mercoledì 5 maggio 2010

Frase del giorno

"Abbiamo fin troppa libertà di stampa"
(Silvio Berlusconi)

Come siamo riusciti ad arrivare così in basso?

martedì 4 maggio 2010

State attenti

«Un ministro non può sospettare di abitare in un’abitazione in parte pagata da altri. Sono convinto di essere estraneo» alla vicenda.
«Ma se dovessi acclarare che la mia abitazione fosse stata in parte pagata da altri senza saperne il motivo, il tornaconto e l’interesse, i miei legali eserciteranno le azioni necessarie per l’annullamento del contratto di compravendita»
(Claudio Scajola)


Vi rendete conto che c'è gente così malvagia che si diverte a comprarvi le case senza avvertire? Solo per farvi dispetto!

Low performances


"Il grafico rappresenta l’evoluzione nel tempo del PIL pro capite in Italia, USA, Corea del Sud e Irlanda. Il PIL è misurato in termini reali (corretto per l’inflazione) e in termini di parità di potere d’acquisto (un dollaro compra gli stessi prodotti nei diversi paesi)."


"Il grafico mostra il reddito relativo, ovvero il reddito del paese che ci interessa diviso per quello degli USA. Un valore di 0.6 significa che in quell’anno il PIL pro capite era pari al 60% di quello USA. La convergenza piena si ha quando la serie raggiunge il tetto di uno"



Direi che siamo delle schiappe.Il resto dell'articolo è qui

Caso limite?

"L`esempio-limite è quello di un professionista che in questi anni di economia terremotata abbia guadagnato all`incirca mille euro al mese e che per effetto della crisi non abbia avuto sempre la continuità lavorativa, ebbene anche se versasse alle casse dell`Inps per 15-20 anni il 27,2% dei propri incassi non arriverebbe nemmeno ad aver diritto all`assegno di pensione sociale."


Corro a buttarmi da un cavalcavia.

sabato 1 maggio 2010

Ah, però…

mercoledì 28 aprile 2010

Fascisti allo stato brado



(Uno di loro è Assessore al Bilancio di... Gabriella Carlucci)



lunedì 26 aprile 2010

Giochi di prestigio

I trucchi del mago ValTremont svelati da quei cacadubbi degli economisti.

Ci sarebbe da piangere

Putin, ex Kgb, primo docente all'Università del Pensiero Liberale (quella di Berlusconi).

Valeria Marini si occuperà di studi topologici e Matematica Superiore. 

domenica 25 aprile 2010

TG5

Notizia letta dalla graziosa conduttrice sull’alta moda per cani in Brasile.

Servizio sui Centri benessere per il migliore amico dell’uomo.

“Levatemela dai piedi”

Giulia Bongiorno, Berlusconi l'ha chiamata in causa di persona, in quanto presidente della Commissione Giustizia della Camera. Lei finora ha sempre taciuto.
«A dire il vero, succede da mesi. Ogni volta che vado a Palazzo Grazioli a parlare di giustizia, il giorno dopo leggo sui giornali che Berlusconi avrebbe detto: "Levatemela di torno". Frasi come frecce dalla foresta. Ora leggo che la seconda delle condizioni che Berlusconi aveva posto a Fini, dopo il "basta con il controcanto", era appunto il "basta con i giudizi critici della Bongiorno". L'avvocato Coppi è rimasto senza fiato: "Davvero ti hanno chiesto di non dare più giudizi critici?".
E lei cos'ha risposto?
«Io non so se essere più sorpresa o amareggiata. Contraddicevo Andreotti, che pure mi considera una specie di figlia. Basta un'obiezione tecnica a Berlusconi per sentirsi dire "levatemela dai piedi"».
Non siete rimasti in tanti.
«Molti di noi, me compresa, in direzione non hanno diritto di voto. Però è vero: mi ha sorpreso vedere che siamo rimasti così in pochi. Ma forse la mia sorpresa dipende dal fatto che non sono da molto tempo in politica. Certo la mia è una posizione privilegiata: ho un mestiere, sono tra i primi contribuenti della Camera, anche se non tra i più ricchi; semplicemente, se solo ricevo un euro faccio subito fattura. Ricordo che Fini ci ha detto una frase che mi ha molto colpito: "Chi resterà con me perderà quote di potere". All'evidenza, non tutti erano pronti».

(Giulia Bongiorno intervistata dal Corriere)

Il dono della sintesi

E vedrete che guadagneranno voti, perché non solo la Lega ragiona col culo, ma pure quelli che la votano.

(formamentis)

venerdì 23 aprile 2010

I conflitti degli altri

Dice che non può fare politica e essere contemporaneamente Presidente della Camera: ha scoperto il conflitto di interessi.

Candore

"Veramente commovente è invece Della Vedova che lo difende a spada tratta richiamandosi alle origini liberali del partito, ed ogni volta c'è da rimanere stupiti dal suo candore... e infatti di ex-radicali ce ne sarebbero di due specie: quelli candidi e quelli che diventano dei grandi figli di buona donna."
(formamentis)

Scusate il pessimismo

Se andiamo alle elezioni qui rischiamo l'incoronazione a San Pietro con il Papa che appoggia la spada sulle auguste spalle.

giovedì 22 aprile 2010

il picco del Fosforo

Altro che petrolio, pare stia finendo il fosforo.

Difficoltà

"Difficile dire che in nostro partito non c'è democrazia"
(Silvio Berlusconi)

Esatto. E' difficilissimo dirlo e Fini lo sa bene.

Scooooop

"Non ci sono uomini liberi da una parte e servi dall'altra. Non esiste questa dicotomia"
(Sandro Bondi)

Bondi getta nel panico la direzione nazionale del PDL. Smarrimento nelle prime file, Capezzone in crisi di identità.

mercoledì 21 aprile 2010

Azzeccagarbugli

"La Chiesa non ha mai cambiato idea: i divorziati che si sono risposati una seconda volta civilmente non possono accostarsi alla comunione. Con la separazione dalla seconda moglie, Berlusconi è quindi tornato ad una situazione, diciamo così, ex ante."
(Monsignor Rino Fisichella - presidente della Pontificia Accademia per la Vita)


Se interpreto bene la regola: ti puoi risposare civilmente quante volte ti pare ma se alla fine ti separi dall'ultima/o moglie/marito torni alla situazione "ex ante" e puoi accedere alla comunione.


Sono spassosissimi.

Fenomenologia di Striscia

"Mi spiace che tu non capisca che quello che si propone Striscia è un lavoro di smontaggio, di messa a nudo di quei meccanismi che sono in grado di rivelare al telespettatore la natura di finzione della Tv. Se la televisione è l'oggetto da de-costruire, la scelta più efficace è cercare di demolire il genere televisivo che più di tutti gli altri chiede, ottiene credibilità, e si propone come contrario della finzione, come "finestra sul mondo": l'informazione. Il dubbio è il padre di Striscia. Il linguaggio usato è quello dell'ironia. "
(Antonio Ricci)

"Caro Antonio Ricci, se il compito di Striscia la Notizia fosse davvero lo smascheramento della finzionalità televisiva, come tu non puoi che raccontarci e raccontarti per questioni di sopravvivenza emotiva, oltre vent'anni di programmazione con ascolti altissimi avrebbero dato come risultato un pubblico televisivo consapevole, responsabile , di un livello culturale accettabile, e non quel bacino di share composto da delatori frustrati, aspiranti veline, casalinghe in stato confusionale che si riversa poi nel bacino elettorale coi risultati che sappiamo."
(Nicola Lagioia)


A me Ezio Greggio fa venire l'orticaria: a quell'ora guardo La7.

Questa fa ridere

“Se qualcuno ha cambiato idea, è lui che deve spiegare perché ha cambiato idea”
(Daniele Capezzone)

martedì 20 aprile 2010

E prova il colera allora

«Nella vita penso si debba provare tutto tranne due cose: i culattoni e la droga».
(Renzo Bossi - degno figlio di...)


Divorziato e poi separato


I cattolici saranno incazzatissimi. O no?

lunedì 19 aprile 2010

Dormi bambino....


venerdì 16 aprile 2010

Acrostici

Dopo il CAF (Craxi, Andreotti, Forlani), prevedo a breve un FIni - CAsini.


Crasse risate

Pare che dalle parti della destra dare del frocio a qualcuno sia sempre un must . must


Inopportunismi

Raimondo Vianello era un un ottimo comico e ciò, al momento, mi basta.

giovedì 15 aprile 2010

Campioni rappresentativi

Non ho letto da nessuna parte (ma credo sia una mia mancanza) una banale verità:
Il 70% degli abusi su minori da parte dei preti coinvolge preti omosessuali semplicemente perché ci sono più omosessuali tra i preti. Tutto qui.

Il campione statistico composto da soli preti non è evidentemente rappresentativo della popolazione mondiale.

Esercizio di statistica:

1) Bertone prende 1000 omosessuali.
2) Bertone verifica che tra questi 1000, 3 sono pedofili.
3) Bertone scopre con sorpresa che, nel campione, c'è una evidente correlazione tra pedofilia e omosessualità: addirittura nel 100% dei casi.
4) Bertone è un asino.


Decontestualizzando...

Maria fu presa in sposa da Giuseppe alla tenera età di 13 anni (diconsi 13!).

Meno male che San Giuseppe non era ricchione: Bertone l'avrebbe accusato di pedofilia.

Via Crucis Italia

"Ore 9.00. Giovedì 25 marzo 2010. Appuntamento in un ospedale cattolico di Roma per l’ecografia morfologica al quinto mese di gravidanza. Arriviamo nella piena spensieratezza. Alle 9.30 ci chiamano e inizia la pratica dell’ecografia con l’invito del medico a “svuotare la vescica”. Da questo momento la mia vita non sarà più la stessa. La vita non è mai la stessa, di volta in volta, di respiro in respiro. Ci sono volte però in cui la vita si ferma, si spezza. Il feto è “malconcio”, non si è sviluppato il cervelletto, tetralogia di Fallot e altro. “Correte al San Camillo”. Ventiduesima settimana. Siamo strettissimi per i tempi legali dell’aborto terapeutico ammesso in Italia entro la ventiquattresima settimana. Per chi ne resta fuori un’alternativa è la Spagna. Esco dall’ospedale e dopo mesi che non lo faccio mi accendo una sigaretta e la fumo tremando. La nostra via crucis è iniziata."(continua)


mercoledì 14 aprile 2010

120%

“Inoltre, i tempi medi assoluti di conclusione del procedimento si sono progressivamente ridotti, si è passati dai 303 giorni del 2007 (tempi medi per il rilascio del permesso [di soggiorno]) ai 271 del 2008, ai 101 del 2009, con una riduzione del 67 per cento rispetto al 2007 e del 63 per cento rispetto al 2008, quindi, di oltre il 120 per cento in due anni.
(Roberto Maroni alla Camera dei Deputati)

Un ripassino di matematica, no?

martedì 13 aprile 2010

Non tutto è perduto

Inaspettato epilogo della vicenda della mensa scolastica nel Comune di Adro (Brescia) dove la giunta leghista, subito dopo il rientro dalle ferie pasquali, aveva precluso il servizio a 42 bambini figli di famiglie (in larga maggioranza immigrate) non in regola con il pagamento delle rette. Un cittadino del luogo che ha preferito rimanere anonimo ha messo mano al portafogli e saldato il debito - quasi 10mila euro - scrivendo una dura lettera al Comune.


  Ci sono ancora galantuomini.

Cercasi capri espiatori

Per Monsignor Babini è colpa degli ebrei.
Per il Cardinal Bertone  è colpa dei froci.
I comunisti sono proprietà intellettuale del Premier. Negri e zingari sono in appalto alla Lega.


Non si trova più uno straccio di capro espiatorio disponibile.

Ps.
Fanno proprio schifo.



Sono persone come noi

Il presidente polacco Lech Kaczynski è morto in un incidente aereo.
L'insieme degli idioti omofobi perde un alto rappresentante. Anche loro, però, sono persone e vanno trattati con umanità.


L'aria sta cambiando

Formamentis ci segnala che a San Felice Puppato (prov. di Belluno) il PD vince.


sabato 10 aprile 2010

Negro di merda

A quanto pare dirlo rivolgendosi ad una persona di colore NON è indice di razzismo.

Sto cercando di pensare ad un insulto di cui nessuno possa mettere in discussione il contenuto discriminatorio, ma di peggio non mi viene in mente nulla.

venerdì 9 aprile 2010

Gente che non sta tanto bene

"In fondo, storicamente parlando, i giudei sono deicidi"
"Le Scritture lo dicono bello chiaro.Magari lo erano in modo inconsapevole, hanno goduto della ignavia di Pilato, certo: ma deicidi sono, il crucifige lo hanno detto loro e non altri."
"Non crediate che Hitler fosse solo pazzo. La verità é che il furore criminale nazista si scatenò per gli eccessi e le malversazioni economiche degli ebrei"

Tramite Metilparaben ho scoperto questa delirante intervista a Monsignor Giacomo Babini. Un compendio di razzismo, omofobia antisemitismo, integralismo: di tutto di più.


Attendere prego

Dopo due serate dedicate rispettivamente agli esorcismi e alla Sacra Sindone sono in attesa di un Porta a Porta su un tema marginale come "clero & pedofilia".

Certo prima ci sarebbero Lourdes, Medjugorie, l'ultimo film di Massimo Boldi e la moda dello sbiancamento anale.
Ci sono delle priorità.

giovedì 8 aprile 2010

Ora anche basta

Schizofrenie collettive

400 sindaci lombardi (tantissimi leghisti) manifesteranno oggi contro il Governo (di cui fa parte la Lega) e contro quel cattivone del Ministro dell'Economia (leghista ad honorem).

La manifestazione è organizzata dalla Lega.


mercoledì 7 aprile 2010

Lunga vita...

...a Papa Ratzinger.

martedì 6 aprile 2010

Orrori che ignoravo

Vengo a scoprire orrori di cui nulla sapevo:

Parliamo di 50.000 bambini morti nelle scuole residenziali cattoliche del Canada tra il 1922 e il 1994, parliamo di torture e abusi sessuali, di una incredibile sequenza di crudeltà durata per tre quarti di secolo, con la complicità del governo canadese. Scariche elettriche alla testa, agli arti e ai genitali, aghi infilati in mani, guance, lingue, orecchie e genitali, docce gelate, somministrazione di cibi avariati, percosse, stupri, incredibili violenze fisiche e psicologiche, e tutto ai danni di bambini anche di soli 5 anni, con una sola colpa: essere indiani nativi, refrattari al cristianesimo.
(Malvino)

venerdì 2 aprile 2010

"Al di là della legge"?

"Interpreto appieno le parole del Papa, al di là della legge c'è anche una questione etica. L'ho fatto con gli Ogm, lo faccio anche con questa pillola"
(Luca Zaia)

Abbiamo eletto Governatori o sono stati nominati dei vescovi? Zaia prende ordini da uno stato estero?


Il Vaticano sta presentando un conto salatissimo al centrodestra.  Il centrodestra lo farà pagare (la farà pagare) a noi.

Domande da porci


  • Quanti preti sono pedofili? Troppi.. troppissimi....
  • Quanti pedofili sono preti? Un'inezia.
Secondo voi quale è la domanda (e quindi la risposta) giusta?

Navarro Valls dice che la domanda da porci è la seconda. Forse si riferiva ai suini.


giovedì 1 aprile 2010

Il bene comune?

"Nessuna ombra, per quanto grave, dolorosa, deprecabile, può annullare il bene compiuto"
(Angelo Bagnasco sulla pedofilia del clero)

I treni arrivavano puntuali durante il Ventennio per cui anche in quel caso "nessuna ombra, per quanto grave, dolorosa, deprecabile, può annullare il bene compiuto".

Curricula

"Appare sempre più evidente la inadeguatezza del direttore Guido Rasi, che continua ad intervenire in maniera strana sulla pillola e sembra sempre più un piazzista di farmaci. Porrò al governo il problema della gestione dell'Aifa, che a mio avviso non garantisce adeguati livelli di competenza, trasparenza, imparzialità. Con la salute e con la vita non si scherza"
(Maurizio Gasparri)

Qualcuno conosce le competenze medico-scientifiche di Gasparri?


Istigazione

"Nonostante l'Agenzia Italiana del Farmaco abbia autorizzato l'immissione in commercio a livello nazionale della pillola, tecnicamente i presidenti delle regioni potrebbero rallentare o anche impedire che il farmaco arrivi negli ospedali non facendolo introdurre nel prontuario regionale"
(Eugenia Roccella - Sottosegretario all'Etica)

mercoledì 31 marzo 2010

Esche fascistissime

“Umberto Bossi è il sangue e il suolo, Silvio Berlusconi il sogno e la tempesta. Messi assieme danno corpo e senso a una nuova forma d’identità popolare […] Non si può essere capi della nazione senza avere intercettato le forze viscerali di un popolo. […] Ogni popolo ha un bisogno intermittente di eroi eponimi e padri ri-fondatori [e Berlusconi] ha inaugurato l’era berlusconiana essendo se stesso e propagando la propria sintonia pre-logica con i suoi simili: la maggioranza degli italiani”
(Il Foglio)

Forse ha ragione Malvino... ci prendono per il culo.
Sono esche a cui noi abbocchiamo che servono a tenere vivo "l’odio senza il quale l’amore non risulta amore"


martedì 30 marzo 2010

Post autoconsolatorio

  • Un ministro che si dimette.
  • Un altro che viene brutalmente sconfitto.
  • Il Pdl che a livello nazionale perde più di 8 punti rispetto al 2009.
  • La Lega che supera il PDL nel Veneto
  • Il Nord consegnato ad un partito secessionista e xenofobo.
  • 7 è maggiore di 6. A casa mia se l'Inter fa 7 gol e il Milan ne fa 6, il Milan perde.
 
Se Atene piange, Sparta può anche ridere... ma mica tanto poi.

Torno a deprimermi.


La forza dell'amore


Non solo non è stato un disastro per la coalizione di governo, ma è stato un autentico trionfo. L’ennesima vittoria di Silvio Berlusconi e della sua maggioranza. Contro tutto, contro tutti. Più lo danno per morto, più lui vince. Anzi, stravince. Conquista la fiducia del popolo. Il cuore del popolo. Con l’amore, contro l’odio. E l’odio crescerà, ancora, come sempre.Perché anche oggi credevano di avercela fatta. Avevano già assaporato la vittoria. Ma è arrivata una sconfitta. L’ennesima batosta. E lui risponderà allo stesso modo: con la forza dell’amore.
        (Daw)

Strepitoso pezzo comico su Daw.




Ha vinto Emma...

...di Amici.

lunedì 29 marzo 2010

Speriamo Bonino

Mi toccherà passare la notte in bianco.

domenica 28 marzo 2010

As Is

asis

by Repubblica

sabato 27 marzo 2010

La par condicio secondo lui

Interviste(?) in solitario con giornalista reggi-microfono su Tg1,Tg2,Tg4,Tg5 e Studio Aperto nelle loro edizioni principali. Agli altri le briciole.

E per non farci mancare nulla, l’apposito Masi chiede il licenziamento di Santoro: avrà ricevuto ordini telefonici?

Incrociamo le dita per lunedì sera.

giovedì 25 marzo 2010

Tutto il mondo è paese

Predofili di casa nostra.

Specializzazioni

(ANSA) - BARI, 25 MAR - Se Vendola non sapeva allora 'e' uno sprovveduto': cosi' il premier riguardo le vicende giudiziarie sulla gestione della sanita' in Puglia. E' un passo dell'intervista trasmessa dalla emittente Telenorba.
Il presidente uscente della Regione Puglia risponde di non aver saputo che Frisullo usava le stesse escort del premier.

'Dichiaro si' di essere uno sprovveduto e un ingenuo -dice - perche' non ho competenza in questo settore in cui il presidente del Consiglio e' uno specialista''.

mercoledì 24 marzo 2010

Sacre Famiglie

Segno come promemoria.

DIVORZIATI:

Silvio Berlusconi (Presidente del Consiglio),
Daniela Santanchè (Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio),
Andrea Augello (Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio),
Elio Vito (Ministro dei Rapporti con il Parlamento),
Umberto Bossi (Ministro delle Riforme per il Federalismo),
Roberto Calderoli (Ministro della Semplificazione Normativa),
Franco Frattini (Ministro degli Affari Esteri),
Ignazio La Russa (Ministro della Difesa),
Altero Matteoli (Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti),
Roberto Castelli (Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti),

SEPARATO:
Sandro Bondi (Ministro dei Beni e delle Attività Culturali),

FIGLI E QUINDI SESSO FUORI DAL MATRIMONIO:
Mariastella Gelmini (Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca),
Vittoria Michela Brambilla (Ministro del Turismo),
 
SPOSATA CON UN DIVORZIATO:
Stefania Prestigiacomo (Ministro dell'Ambiente)

Grazie a Metilparaben.

Bagnasco vogliamo dire qualcosa anche a loro?

Cavaliere gentiluomo?

[..] Detto ciò, avrei io una domanda per le donne, alcuni milioni, che votano convintamene per Silvio Berlusconi. Ma se vostro marito a settant’anni suonati ragionasse così, quante di voi penserebbero di aver sposato un troglodita?
(Marco Bracconi - La Repubblica)

martedì 23 marzo 2010

Prendete un milione e mezzo di uova...

Ieri ho fatto una carbonara tra amici. Eravamo due milioni.

Chiedete alla Questura.

Endorsement di Bagnasco

Non si può che condividere l'importanza della questione posta nel suo intervento di campagna elettorale dal Presidente della CEI Bagnasco in materia di aborto, anche se i metodi da seguire sono l'opposto di quelli che il Vaticano da decenni indica. Per ridurre il numero di aborti c'è infatti un solo modo: proseguire nella strada intrapresa in Italia da oltre trent'anni grazie ai Radicali, la strada della legalizzazione e del controllo, contro l'aborto selvaggio e clandestino. E' così che sono stati dimezzati in trent'anni gli aborti nel nostro Paese. E molto di più si potrebbe fare investendo nell'informazione sessuale, liberalizzando l'accesso agli anticoncezionali, abolendo l'obbligo di ricetta medica per la pillola del giorno dopo. L'unico voto contro l'aborto, sia per ridurre il numero di aborti legali sia per combattere la piaga dell'aborto clandestino che ancora colpisce in particolare le giovanissime e le donne immigrate, è quello alla Lista Bonino-Pannella.
(Marco Cappato)

Bagnasco invita a votare Bonino.

lunedì 22 marzo 2010

La notizia dell'anno

Credo che l'approvazione della riforma sanitaria in USA possa essere definita storica.

Una cosa così

e + 1 = 0

1. Euler (1748) congettura l’esistenza di numeri trascendenti, più specificatamente che e sia trascendente.
2. Wanzel (1837) mostra che i numeri possono essere costruibili o non costruibili (con riga e compasso). Alcuni irrazionali (come la radice di 2) possono essere costruibili, ma tutti i costruibili devono essere almeno algebrici (cioè non trascendenti).
3. Liouville (1844) dimostra che i numeri trascendenti esistono.
4. Hermite (1873) dimostra la trascendenza di e. Ne segue direttamente la trascendenza di ex, a patto che x sia razionale e diverso da zero.
5. Lindemann (1882) mostra che ex è trascendente anche se x è solo algebrico (ma sempre diverso da zero, obviously)
6. Si nota (quantomeno lo nota bene Lindemann) che eiπ non è trascendente, visto che vale –1.
7. Si conclude che l’esponente iπ, (per quanto dice il punto 5) deve allora essere non algebrico, cioè trascendente.
8. Si nota che i, povero piccolo, è assolutamente algebrico.
9. Si conclude che il trascendente deve necessariamente essere quel puzzone di π.
10. Si ricorda che se un numero è trascendente allora non è algebrico; e se non è algebrico non è costruibile; e se non è costruibile col cavolo che riesci disegnare un segmento lungo π.
11. Si stappa la bottiglia di champagne, e si rutta in faccia a tutti i quadratori del cerchio della storia e ad un sacco di vecchi barbogi dell’Antica Grecia.

Non sono impazzito, volevo solo farvi partecipi della bellezza di questo post.

domenica 21 marzo 2010

Comparazioni

piazza1

(Piazza San Giovanni - ieri durante il comizio di Berlusconi) 

 

piazzadue

(Piazza San Giovanni - 1 maggio 2009)

via Gilioli

Intermezzo comico

 

Semplicemente imbarazzante.

sabato 20 marzo 2010

giovedì 11 marzo 2010

Interpretazioni

E comunque pare che, con un apposito decreto interpretativo, la partita di ieri....

mercoledì 10 marzo 2010

Sacri autogol

"I casi accertati in istituzioni riconducibili alla Chiesa sono stati 17, mentre ve ne sono stati altri 510 in altri ambienti."
(Padre Federico Lombardi)

Padre Lombardi ci informa che presi a caso 100 preti il rischio di beccare un pedofilo è quindici volte superiore che prendendo a caso 100 cittadini qualsiasi.
Basta fare due conti.

lunedì 8 marzo 2010

Se vi pare inverosimile...

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Ritenuta la straordinaria necessità e urgenza di consentire tramite interpretazione autentica che nelle consultazioni elettorali per il rinnovo degli organi delle Regioni a statuto ordinario svoltesi il 28 e 29 marzo 2010 l'effettiva volontà degli elettori sia conforme all'esigenza di sconfiggere il comunismo;
Sulla proposta di Capitan Uncino;
Emana
il seguente decreto-legge:

Articolo 1
Nelle elezioni regionali del 2010, qualora in una singola regione una lista diversa da quelle finanziate da uno dei cento uomini più ricchi del mondo dovesse ottenere la maggioranza dei voti, la Legge 108 del 17 febbraio 1968 deve interpretarsi, per quella sola regione, nel senso che il numero degli elettori che hanno apposto il segno sul simbolo della lista sconfitta deve essere moltiplicato per sei.


(via Metilparaben)

La regola del più forte

«Non era sostenibile che potessero non parteciparvi nella più grande regione italiana il candidato presidente e la lista del maggior partito politico di governo, per gli errori nella presentazione della lista contestati dall'ufficio competente costituito presso la corte d'appello di Milano»

Sembra una barzelletta ma sono parole  pronunciate dal Presidente della Repubblica: le regole valgono di più per i partiti piccoli.I partiti grossi devono poter fare come cazzo gli pare.

Come ti educo le coscienze ad una maggiore consapevolezza democratica.

domenica 7 marzo 2010

Sono valide anche se non sono valide

Le firme si considerano valide anche se l’autenticazione non risulti corredata da tutti gli elementi richiesti […] La regolarità della autenticazione delle firme non è inficiata dalla presenza di una irregolarità meramente formale”.

(Dal decreto che abolisce la logica e la legalità in Italia – via Malvino)

Stampa contro

Mi consola il fatto che le migliori firme del Corriere della Sera, Angelo Panebianco, Ernesto Galli della Loggia e Pigi Battista scriveranno editoriali di fuoco contro questa ignominia chiamata Decreto Salva Liste.

Tra quindici anni.

sabato 6 marzo 2010

Funerale Costituzione - Nonleggerlo

venerdì 5 marzo 2010

Un'altra grana

 E comunque il giorno delle elezioni torna pure l'ora legale, toccherà fare un altro decreto.

Già

Durissimo lo slogan del Pdl in piazza: «Siamo cretini».
(Jena)

Chi me lo spiega?

In fatto di faziosità è uno dei peggiori blog sulla piazza però se qualcuno avesse una spiegazione per questo sarei interessato a conoscerla.

La sostanza

Se fossi un elettore del PDL voterei tranquillamente la lista della Polverini che è stata riammessa. Serve la formalità del simbolo del PDL?
Suvvia, badiamo alla sostanza come dice Schifani.

Non mi par vero

Sulla vicenda dell'altissimo funzionario italiano nonché Gentiluomo del Papa che si faceva aiutare da un corista nigeriano della Cappella Giulia di San Pietro per procurarsi prostituti, magari tra i seminaristi, all'interno delle mure Vaticane direi solo una cosa: il laicista più becero nelle sue più represse fantasie non poteva partorire nulla di più perversamente divertente.




giovedì 4 marzo 2010

Opposizione propositiva

E se abolissimo gli orari di chiusura degli uffici amministrativi?
Forse ce la fanno.

Ritardi ricorsivi

Gli avvocati del PDL, che oggi dovevano presentare ricorso al TAR contro la sentenza che esclude la lista di Formigoni dalle elezioni regionali, sono arrivati 10 minuti dopo la chiusura degli uffici.
E non sto scherzando.





Pian pianino

Certo è che coloro che si erano illusi dopo le elezioni del 2008 che il Pdl fosse diventato un partito più o meno vero, qualcosa di più di una lista elettorale, sono costretti ora a ricredersi. Non era qualcosa di più: spesso, troppo spesso, era qualcosa di peggio.
(Ernesto Galli della Loggia sul Corriere)

E alla fine, con una quindicina d'anni di ritardo, ci è arrivato pure lui.

Ad Listam

A questo punto riterrei un grave vulnus alla democrazia se il PDL non vincesse le elezioni con un margine di vantaggio di almeno 10 punti percentuali; io ci farei un decreto: 

"Le elezioni si ritengono valide solo se nel caso in cui il PDL ne esca vincitore"
Semplice e chiaro.

Poffarbacco

Intanto l'Agi parla di un presidente della Repubblica molto irritato. Secondo l'agenzia di stampa Napolitano avrebbe definito in privato "un gran pasticcio" quanto sta avvenendo a proposito della presentazione delle liste per le elezioni regionali.
(Repubblica)

mercoledì 3 marzo 2010

Magnifico

Sbroccare

"Non vorrei fare la parte dell'eversivo ma lo dico chiaro e tondo: noi attendiamo fiduciosi i verdetti sulle nostre liste, ma non accetteremo mai una sentenza che impedisca a centinaia di migliaia di nostri elettori di votarci alle regionali. Se ci impediscono di correre siamo pronti a tutto''

"A Roma i radicali hanno commesso un atto di violenza e il magistrato ci ha impedito di presentare le liste.”

(Ignazio la Russa)

Certe cose, da sbellicarsi sentendole dire da chiunque altro, pronunciate da un ex(?) fascista fanno venire i brividi.

venerdì 26 febbraio 2010

Poche chiacchere

Non state lì a farvi le pippe mentali. Minzolini ha deciso: Mills è stato assolto.

Paradossi legulei

Però la cosa divertente è che Mills debba risarcire la Presidenza del Consiglio.

mercoledì 24 febbraio 2010

Pan per focaccia

Appoggio la mozione Malvino:

"S’io fossi fra gli alti vertici della gerarchia che governa la galassia radicale, butterei lì una mozione: un finto sequestro di Marco Pannella (rilascio senza riscatto all’indomani delle elezioni)."

Per una volta sarebbe il partito a tenere in ostaggio lui e non il contrario.

Giri di vite

Il tribunale di Milano ha condannato tre dirigenti di Google accusati di diffamazione e violazione della privacy per non avere impedito nel 2006 la pubblicazione sul motore di ricerca di un video che mostrava un minore affetto da sindrome di Down insultato e picchiato da quattro studenti di un istituto tecnico di Torino. A tre imputati sono state inflitti sei mesi di reclusione
(Repubblica)

E' come dire che i dirigenti delle poste devono essere mandati in carcere al posto di chi spedisce i pacchi bomba.

martedì 23 febbraio 2010

Berlusconi aviatore

Ci sono quelle storie in cui l’aviatore europeo arriva con l’aeroplano nel villaggio di indigeni amazzonici, e loro lo adorano come un Dio, perché ha fatto un numero che non si era mai visto. E tutti sono contenti. Poi un giorno gli chiedono di far cessare una malattia che li stermina, e lui non è capace. E loro non capiscono come mai, e gli dicono “rifacci quel numero dell’aeroplano”, magari funziona. Ma gli si è pure rotto l’aeroplano. Era un semplice aviatore, bravo a fare le capriole. Non c’è mai stato nient’altro.
(Wittgenstein)

Applausi a Luca Sofri.